Curriculum

Anna Ceppi Borgonovo
Architetto

Ha conseguito la Laurea Magistrale a pieni voti in Architettura al Politecnico di Milano con la Tesi: Le Proporzioni Armoniche Pitagoriche nell’Architettura Greca e Rinascimentale, dopo essersi diplomata al Liceo Artistico Umberto Boccioni di Milano. Ha frequentato la Extension School della Harvard University di Cambridge, Massachusetts. Nel 1998 ha partecipato al R.Y.L.A., Rotary Youth Leadership Awards, del Rotary International del Distretto 2040.

Trasferitasi negli Stati Uniti nel 1999, è stata Designer nell’Interior Architecture and Space Planning Department del prestigioso studio di Architettura ICON ARCHITECTURE di Boston, dove ha collaborato a progetti quali l’ampliamento del Berklee College of Music di Boston, la ristrutturazione della South Station di Boston, del Gloucester Maritime Heritage Center, della Auburn Festival Plaza, del parco di Couldspring, la realizzazione delle Newton Terraces, dello Stanford Park Square West, degli interni della Burr School di Newton e della Pierce Primary School di Brookline.

È stata poi Art Creator e Project Manager presso l’azienda americana GARDENER’S GALLERY di Lawrence in Massachusetts, realizzandone le collezioni 2000 e 2001, distribuite in tutti gli Stati Uniti nei più grossi centri commerciali e alberghi. Ha vinto il secondo premio al concorso di Arte e Architettura York Contract: Unmasking Year 2000 Introduction, tenutosi presso il Regal Bostonian Hotel di Boston.

Rientrata in Italia nel 2001, ha collaborato con lo Studio d’Arte e Architettura Prof. Alberto Ceppi di Meda. Da segnalare la collaborazione con il padre Prof. Alberto Ceppi alla nuova progettazione dell’abside del Fonte Battesimale per la Chiesa Parrocchiale di Cabiate.

È coautrice de L’ Allegro Pentagramma, gioco didattico musicale brevettato e realizzato dalla Ars Notae di Meda per l’apprendimento della notazione musicale nelle scuole elementari e materne italiane.

Oltre alla laurea in Architettura, ha conseguito vari diplomi musicali presso i Conservatori di Milano, Como e Bergamo, tra cui la Licenza di Armonia Complementare, la Licenza di Storia della Musica, la Licenza di Teoria e Solfeggio e la Licenza di V° Anno di Pianoforte, sotto la guida del M° Angiola Maria Guarneri. Ha tenuto corsi di Pianoforte e Introduzione alla Musica presso l’Accademia Musicale Europea di Meda e la Scuola di Musica Amadeus di Meda. Ha studiato Canto Lirico con i soprani Barbara Frittoli, Lucia Belluso Noseda e Patrizia Zanardi e ha seguito corsi di formazione per insegnanti presso il New England Conservatory di Boston. Si è poi specializzata in Jazz Vocal Improvisation presso lo stesso New England Conservatory sotto la guida del Mo Kris Adams. Si è esibita in diversi recital ed è stata accompagnata al pianoforte dal famoso pianista M° Roberto Plano. Ha frequentato il corso di aggiornamento per Insegnanti di Propedeutica Musicale del Metodo Io Cresco con la Musica presso l’Accademia Musicale Marziali di Seveso ed ha insegnato Educazione Artistica, Educazione Tecnica ed Educazione Musicale nelle Scuole Secondarie di Primo Grado di Lissone, Carate Brianza e Varedo.

Sposata con Emanuele Borgonovo, Professore Ordinario presso l’Università Bocconi, con cui attualmente collabora, è mamma di due figlie, Emma e Valeria.

Dal 2010 al 2014 si è impegnata socialmente nella lotta alla Sclerosi Laterale Amiotrofica facendo parte della commissione organizzatrice dei Premi di Laurea sulla SLA del Rotary Club Sesto Milium Centenario. Nel 2015 e 2016 è stata nella commissione organizzatrice del Premio PriSLA, Premi di Laurea e di Ricerca sulla SLA.

Nel 2016 ha realizzato per l’evento in Università Bocconi: Ricerca e Modelli di Assistenza nella Sclerosi Laterale Amiotrofica e nelle Malattie Cronico Degenerative la litografia commemorativa Germoglio.

Ha realizzato in occasione della Conferenza Internazionale Advances in Decision Analysis 2019 organizzata in Università Bocconi, la litografia “Remember Milan”.

Dal 2019 è nel Comitato Esecutivo del prestigioso Concorso Internazionale di Pianoforte – Città di Seregno—in memoria del Maestro Ettore Pozzoli.

Di lei hanno parlato diverse riviste locali e nazionali. Numerose le mostre a cui ha partecipato, tra cui: La Parola si fa Arte, Sovico; Guardando il Cielo e Ho dipinto la Pace in Sala Civica Radio, Meda; Arte Contemporanea al femminile, in Galleria Civica Mariani, Seregno; Architettura nello Spazio, Spazio nell’architettura nel Parco di Villa Borromeo di Cesano Maderno, organizzata dal Circolo Interprofessionale degli Architetti, Geometri, Ingegneri dell’Alto Milanese.